Perché i gatti portano i "regalini"?

Fare regali è considerato uno dei gesti d'amore degli umani. I gatti fanno gesti d'amore e fare regali potrebbe essere uno di questi?

I gatti non sono addestrati a farlo, la fanno naturalmente. Il loro comportamento insolito può essere alimentato con ricompense, ma questi gesti dei gatti sono spesso fatti per rendere felici i loro proprietari con o senza ricompense.

Istinto di caccia

Tutte le specie di gatti sono carnivori e hanno l'istinto di cacciare. Tra i leoni, le leonesse cacciano il cibo e lo portano ai cuccioli come una squadra, mentre i leoni maschi proteggono l'orgoglio. Altre specie feline sono cacciatrici solitarie, ma le femmine condividono ancora il cibo con la loro prole e insegnano loro a cacciare.

Anche le gatte domestiche cacciano e portano a casa la preda morta o ferita alla loro prole per insegnare loro come cacciare. Una teoria è che le femmine sterilizzate, poiché non hanno prole, portano invece le loro prede ai loro umani. In altre parole, considerano i loro umani come una famiglia.

Potresti inavvertitamente premiare questo comportamento senza rendertene conto. Se salti, corri cercando di catturare il "regalino" e poi dai un bocconcino al tuo gatto, hai appena premiato il suo comportamento.

Se il tuo gatto ti mette davanti un giocattolo o un altro oggetto, è molto probabile che stia cercando un po' di tempo per giocare. Questo è un buon momento per assecondare il bisogno di giocare del tuo gatto. I gatti sono programmati per giocare e potrebbero avere comportamenti distruttivi o avere problemi di salute se non hanno abbastanza tempo per giocare.

Frenare l'istinto predatorio

Se sei preoccupato che i tuoi gatti portino prede in casa, ecco come farli smettere.

  • Tieni i tuoi gatti in casa. Gli studi mostrano che i gatti che vivono solo in casa vivono più a lungo.
  • Fornisci del tempo di gioco regolare. Hanno bisogno di stimolazione e di esercizio.
  • Segui una dieta ricca di proteine. I gatti hanno bisogno di proteine ​​animali per prosperare.

In uno studio recente, i ricercatori dell'Università di Exeter nel Regno Unito hanno scoperto che le persone che fornivano ai loro gatti una dieta ricca di proteine ​​della carne e senza cereali e che introducevano da cinque a 10 minuti di gioco con giocattoli che simulano la preda ogni giorno sperimentavano dal 25% al ​​36% di diminuzione del numero di animali catturati e portati a casa dai gatti.

I ricercatori hanno concluso che l'alimentazione e il tempo di gioco hanno avuto un tale successo nel frenare l'istinto predatorio felino che questi metodi positivi e non invasivi hanno funzionato meglio dell'impedimento delle loro capacità di caccia con misure come l'aggiunta di campanelli ai loro collari, che non hanno avuto alcun effetto visibile.

Non importa il motivo per cui ti portano dei regali, i tuoi gatti ti vedono come una famiglia tanto quanto tu li vedi come una famiglia. E come te, i loro bisogni fondamentali per una vita sana includono una corretta alimentazione ed esercizio fisico.