Perché i gatti hanno la coda?

I felini sono creature piuttosto impressionanti: possono vedere di notte, saltare incredibilmente in alto e compiere incredibili atti di contorsionismo. Hanno anche quello che alcuni chiamano un "quinto arto" - l'appendice super frusciante, a volte pelosa, costantemente attiva.

La coda di un felino ha benefici sia fisici che psicologici, il che lo rende qualcosa di piuttosto intrigante da conoscere. Quindi, a quali scopi servono esattamente queste appendici pelose?

L'appendice attiva

La coda di un gatto è il modo creativo della natura di fornire ai felini il loro incredibile senso di equilibrio. Sia nei gatti domestici che in quelli selvatici, questa appendice funge da contrappeso che consente loro di camminare con grazia su superfici sottili e saltare e correre per giocare o inseguire la preda.

Un'altra cosa per cui i nostri amici felini sono famosi è che cadono costantemente in piedi. Sebbene non siano specificamente le loro code responsabili di questa abilità unica, sicuramente contribuisce! Chiamato "riflesso di raddrizzamento", questa capacità è intrinseca e dovuta principalmente all'adattabilità della spina dorsale del gatto e a un sistema vestibolare superiore. È un'affascinante prodezza della fisica incorporata nel corpo di un gatto!

Le code dei gatti sono inoltre importanti barometri emotivi. I gatti comunicano con la coda; la curva leggera, il fruscio lento o le code gonfiate possono dirti molte cose su come si sente un gatto.

Perché i gatti hanno la coda?

La coda del gatto è significativa per diversi motivi. I gatti utilizzano il sedere per una serie di cose. I felini usano la coda per l'interazione tra gattino e gatto, tra gatto e uomo e, soprattutto, per l'equilibrio e l'agilità mentre cercano la preda e sfuggono ai predatori. Diverse funzioni fisiologiche alimentano le loro code. Le code sono un'estensione del midollo spinale del gatto e sono anche costituite da componenti essenziali come nervi, vasi sanguigni, muscoli, vertebre e ghiandole odorifere.

La coda di ogni gatto è diversa; tuttavia, ogni felino usa la sua appendice in modi simili.

Di cosa è fatta la coda di un gatto?

Le ossa della coda di un gatto domestico sono conosciute come vertebre caudali. I felini hanno generalmente 18-23 vertebre caudali. I gatti con coda più corta o senza coda avranno meno vertebre caudali. Anche gli umani che non hanno la coda hanno 3-5 vertebre posteriori. Le nostre vertebre caudali sono fuse in un osso, chiamato coccige, che aiuta a stabilizzarci quando ci sediamo. I felini hanno le stesse vertebre cervicali della maggior parte delle altre creature. Tuttavia, hanno una vertebra aggiunta nell'area toracica e due vertebre in più nella regione lombare rispetto agli umani.

Le vertebre extra danno ai gatti una maggiore adattabilità nella loro colonna vertebrale e li aiutano anche con la loro velocità e agilità. La coda è una parte essenziale di queste abilità. I nervi corrono lungo la coda di un gatto, il che lo aiuta a ottenere informazioni dall'ambiente circostante, permettendogli essenzialmente di "sentire" con la coda.

I felini hanno il controllo sulla coda?

Sì! I nostri amici pelosi hanno il controllo sui loro sederi. Possono utilizzare volentieri la loro appendice per interagire con umani e altri gatti. I felini domestici possono tenere la coda alta o abbassarla tra le gambe. I gatti possono inoltre agitare il sedere da un lato all'altro, il che contribuisce alla sfumatura di come interagiscono con l'ambiente circostante.

Tuttavia, ci sono animali in questo mondo che hanno molto più controllo sulla coda. Queste code sono chiamate code prensili e servono anche come appendice aggiuntiva. Gli animali possono usare le loro code prensili per sentire gli oggetti nel loro ambiente o usarle per arrampicarsi sugli alberi.

La coda dei felini cresce con l'età?

La coda di un felino cresce man mano che il gatto invecchia. Tuttavia, con i gatti adulti, la coda rimane della stessa lunghezza. I gattini possono continuare a crescere fino a 2 anni di età, il che significa che la loro appendice può continuare a crescere con loro. Tuttavia, i gatti nascono con le vertebre necessarie complete, quindi la crescita della coda ha più a che fare con la crescita fisiologica che con l'aggiunta di ossa extra.

Se un felino ha una coda a tutta lunghezza, di solito sarà lunga tra i 20 e 28 cm. La dimensione della coda felina è spesso collegata alla dimensione complessiva del gatto poiché utilizzano la coda per sostenere il corpo quando corrono e saltano.

Per cosa usano la coda i felini?

I felini utilizzano la coda per l'equilibrio e l'agilità, di cui hanno bisogno per cacciare le vittime, arrampicarsi e saltare. Queste incredibili appendici aiutano a controbilanciare il corpo del gatto. L'anatomia della schiena e della coda fornisce potenza e flessibilità, consentendo loro di essere agili. Questa agilità li aiuta a rispondere rapidamente alle loro prede e a sfuggire ai loro predatori. Se hai visto video di leopardi delle nevi o ghepardi che cacciano, noterai esattamente come sono posizionate le loro code in risposta alle loro attività. È piuttosto sorprendente.

Anche i gatti usano la coda per comunicare con altri gatti e con noi umani. Il movimento e la posizione della coda possono dirti molto su come si sentono:

  • In verticale: I gatti che si sentono socievoli tengono la coda in posizione verticale, spesso con un po' di uncino all'estremità. I felini che si aspettano di essere nutriti potrebbero anche alzare la coda. Quando si incontrano altri gatti, i gattini che tengono la coda alzata vanno d'accordo con altri gattini.
  • Coda abbassata: i gatti nervosi o eccitati possono tenere la coda bassa tra le gambe; la coda può essere rigida o può avere un colpetto alla fine. Questa posizione della coda può essere accompagnata dal fatto che il felino cammina basso nel terreno mentre cerca di trovare un nascondiglio. Un gatto normale e non divertito potrebbe passeggiare con la coda in posizione abbassata, ma l'estremità penderà rilassata dietro di loro.
  • La faretra: quando i gatti salutano i loro proprietari, possono avvicinarsi a loro con una coda eretta e anche sgattaiolare su di te. Questo significa emozioni positive. Questo posizionamento della coda può essere abbinato alla marcatura olfattiva e connesso alla protezione del territorio e/o alle abitudini riproduttive.
  • Il capovolgimento: questo movimento della coda, che ruota rapidamente tutta la coda, significa che il felino si sente vivace o eccitato positivamente
  • Il thrashing: un gatto che colpisce con forza la coda da un lato all'altro è arrabbiato o terrorizzato. La fine della coda sarà accorciata e stretta. Questa attività della coda potrebbe anche essere associata a movimenti rigidi del corpo e anche a occhi fissi. È probabile che i felini che presentano queste abitudini agiscano in modo aggressivo.

Conclusioni

No, non tutti i felini hanno la coda. Alcuni gatti nascono senza di essa e alcuni gattini possono subire una lesione alla coda che richiede il taglio.

I gattini senza queste adorabili appendici non sono limitati in alcun modo. Mentre una coda è utile per un gatto, i felini senza coda imparano ad adattarsi rapidamente a una vita senza coda. Anche i gatti che hanno una coda e subiscono l'amputazione a causa di un infortunio imparano ad adattarsi rapidamente alla vita senza coda.

A causa della complicata costruzione della coda felina, possono verificarsi lesioni alla coda. Spesso, questi sono dovuti a cadute, incidenti (come una coda che rimane impigliata in una porta che si chiude) o comportamenti inappropriati. Le lesioni comuni alla coda del gatto, come le lesioni da avulsione, si verificano quando la coda viene tirata vigorosamente, possono estendere o strappare i nervi, mentre le rotture vicino alla base della coda possono tagliare i nervi. Il danno ai nervi può influenzare l'equilibrio di un felino e la mobilità generale, la pipì e l'escrezione.

Se in qualche modo hai sviluppato l'abitudine di tirare la coda, potresti dare dei colpetti sul fondoschiena intorno alla base della coda del tuo gatto. Potrebbe risparmiare a entrambi un sacco di dolore nel tempo. Se ritieni che la coda del tuo gattino possa avere qualche lesione, consulta subito il veterinario.